08/07/2017 4.00

Anche Vanni conquista la semifinale del Guzzini Challenger

Pronostici rispettati: Luca Vanni, nell’ultima sfida serale di ieri stacca il pass per la semifinale vincendo per 7-6, 6-3 contro il tedesco Mats Moraing. L’aretino inizialmente ha sofferto un po’ la velocità di gioco dell’avversario e i suoi colpi potenti che hanno raggiunto picchi di 220km/h. “Questa è una vittoria che mi dà molto morale - ha detto a fine partita a Supertennis – ci tengo molto al Guzzini Challenger. Il prossimo avversario sarà Basic, l’ho incontrato in altre due occasioni ed è sempre andata bene, spero che non ci sia due senza tre”.

Al di là di come andranno a finire le semifinali questa edizione del torneo Francesco Guzzini è sempre più tricolore: 8 italiani presenti nel tabellone principale, di questi due affronteranno la semifinale, mentre nel doppio i giovanissimi Ocleppo-Vavassori oggi pomeriggio (inizio ore 17:00) proveranno a vincere il Challenger contro i francesi Eysseric-Halys. E’ dal 2013 che non vince un italiano, allora Thomas Fabbiano si impose facilmente sul francese David Guez. Sia Vanni che Caruso sono due racchette che si comportano sempre bene sul cemento, specie l’aretino. Vedremo se questa serie positiva proseguirà regalandoci una finale tutta italiana.

Si ricorda infine che l’ingresso a tutte le partite del Challenger è gratuito. Orari, informazioni, risultati e aggiornamenti in tempo reale su www.ctguzzini.it