07/07/2017 4.00

Ai quarti sfida tra Caruso e Arnaboldi

Ad un passo dal sogno dei quarti Alessandro Bega si deve arrendere allo spagnolo Adrian Menendez-Maceiras, il numero 3 del seeding, che dopo 2 ore e 40 di un match tiratissimo è riuscito a strappare il passaggio di turno vincendo per 5-7, 7-5, 6-4. 

E’ andata invece bene ad Andrea Arnaboldi: il 29enne milanese, sta vivendo un buon periodo, ad aprile ha sfiorato la finale ai Challenger di San Luis in Messico e in quello di Tallahassee negli Stati Uniti, ed anche al Guzzini ha ben impressionato per il gioco espresso. E’ stato bravo a superare un avversario molto forte sul cemento come il francese Kenny De Shepper per 7-6, 6-4. Arnaboldi domani, alle 19.00, sfiderà ai quarti il connazionale Caruso, è quindi certo che un un italiano disputerà una delle due semifinali di sabato sera. Menendez-Maceiras invece sarà impegnato contro Mirza Basic.

Per quanto riguarda il tabellone del doppio i francesi Jonathan Eysseric e Quentin Halys hanno vinto sui fratelli Draganja per 7-6, 7-6, staccando così il pass per la finale. 

Si ricorda infine che l’ingresso a tutte le partite del Challenger è gratuito. Orari, informazioni, risultati e aggiornamenti in tempo reale su  www.ctguzzini.it