05/07/2017 4.00

Galovic, Moraing e Halys centrano i quarti

Primi verdetti della terza giornata del torneo, il qualificato Viktor Galovic nel primo pomeriggio si sbarazza senza troppi problemi del giovane Andrea Vavassori per 6-1, 6-3. Il piemontese, che aveva superato senza grosse difficoltà Aldin Setkic, sin dal primo minuto ha sofferto il gioco dell’avversario, quanto mai pimpante in questa fase iniziale del torneo. Alla luce di questa netta affermazione Galovic inserisce il proprio nome tra i possibili vincitori del torneo. “Sono in forma – ha detto ai microfoni di Supertennis – mi trovo molto bene sul cemento recanatese, ma devo puntare sulla continuità se voglio arrivare fino in fondo. Giorno per giorno mi godo i risultati, anche se sul campo può succedere di tutto. Mi aspettavo qualcosa in più da Andrea, ma giocare alle 15.30 del pomeriggio non rappresenta una soluzione ottimale”. Dispiaciuto di come sono andate le cose Vavassori che comunque ha dalla sua la giovane età (ha solo 22 anni), il ragazzo di Pinerolo si allena sempre scrupolosamente, se continuerà con questo impegno ed umiltà potrà scalare ben presto il ranking. “Galovic non è stato un avversario facile – ha detto a fine partita - il suo gioco mi ha messo un po’ di difficoltà, non sono riuscito a trovargli punti deboli. Oggi ha giocato proprio una bella partita. Avrei voluto continuare qui a Recanati anche perché c’è un circolo molto ospitale e ben organizzato e la città è bellissima”.

Galovic ai quarti incontrerà il francese Quentin Halys, testa di serie numero due del torneo, che ha vinto facile sul belga Yannick Mertens per 6-1, 6-4. Halys, che ha visto a sprazzi la partita del prossimo avversario, si è detto fiducioso: “Galovic è un ottimo giocatore, in questa settimana si sta esprimendo molto bene, devo quindi stare attento, specie ai suoi colpi sotto rete”.

Per quanto riguarda invece il tabellone di doppio la coppia De Waard-Mclachlan approda in semifinale dopo il forfait di Jankovic-Popko.

Si ricorda infine che l’ingresso a tutte le partite del Challenger è gratuito. Orari, informazioni, risultati e aggiornamenti in tempo reale su www.ctguzzini.it